Maschinenfabrik Berthold Hermle AGMaschinenfabrik Berthold Hermle AG

Bestseller!
Hermle nella stampa specializzata

Contatto 

Maschinenfabrik Berthold Hermle AG

Udo Hipp / Marketing Manager

Telefono: 07426 95-6238

E-mail: udo.hipp@hermle.de

Hermle alla fiera EMO

25.08.2017

Un nuovo modello macchina e tanti moduli digitali sullo stand di Hermle alla fiera EMO

Padiglione 12 - stand C 36

Con il nuovo modello macchina C 650 della serie Performance-Line, la Maschinenfabrik Berthold Hermle AG presenta un nuovo centro di lavorazione per le più svariate operazioni a 3 e 5 assi. Il nuovo centro di lavorazione dimostra precisione ed efficienza con l'esempio concreto di uno stampo in acciaio realizzato nell'ambito della costruzione di stampi e forme per il settore automobilistico.

mostra il centro di lavorazione C 650 con la tavola roto-basculante Ø 900 x 750 mm

La presentazione in fiera è completata da altri tre modelli macchina.

Il piccolo e compatto C 250, sempre della serie Performance-Line, dopo ormai un anno di presenza sul mercato è stabilmente posizionato nel portafoglio prodotti di Hermle e dà prova di efficienza con una lavorazione specifica per la modellatura.

Con un sistema robotizzato RS 05 adattato a un C 12 U dynamic della serie High-Performance-Line, Hermle conferma il proprio ruolo nei più svariati settori in cui l'automazione è applicata ai centri di lavorazione. Anche la sezione Automazione della nuova homepage di Hermle illustra numerosi esempi d'uso.

Un altro elemento di grande richiamo è il nuovo sistema handling HS flex adattato a un centro di lavorazione a 5 assi C 42 U dynamic, che viene presentato per la prima volta in fiera. Il sistema ha già suscitato grande interesse alla Open House di primavera tra i numerosi visitatori che erano alla ricerca di un tool di automazione efficiente, compatto ed estremamente interessante dal punto di vista economico.

mostra il sistema handling HS flex adattato a un centro di lavorazione a 5 assi C 42 U

In un'area separata dello stand, Hermle AG presenterà per la prima volta la gamma completa dei suoi moduli digitali tra cui figurano numerosi tool software.

  • Maggiore produttività delle macchine e migliore sicurezza di processo grazie alle funzioni di regolazione AFC, ACC, CTC, AVD, LAC
  • Ottimizzazione dell'interfaccia orientata alle applicazioni, dinamismo o precisione con le
    configurazioni di Hermle
  • Gestione degli ordini intelligente con HACS (Hermle "Automation Control System") e HACS-Connect, l'interfaccia di Hermle per l'integrazione nei sistemi ERP o PPS
  • Tool di informazione e monitoraggio centrale HIMS (Hermle "Information Monitoring Software")
  • Comode gestioni utensili HTMC & HOTS per i centri di lavorazione Hermle
  • Funzione Remote Desktop per assicurare la disponibilità delle informazioni dal PC dell'ufficio direttamente sulla macchina, in forma completa e in qualsiasi momento
  • Sistema diagnostico di manutenzione (WDS)
    per la prevenzione mirata degli arresti in combinazione con manutenzione remota e predittiva
mostra il sistema robotizzato RS 05 adattato a un centro di lavorazione C 12 U dynamic

In prima assoluta viene presentato anche un nuovo monitor a sfioramento per tutte le unità di comando TNC 640 che, da settembre, figurerà nella dotazione standard di tutti i modelli con questa variante di controllo.

Sullo stand si potrà esaminare anche la produzione additiva con tecnologia di riporto della polvere metallica (MPA) di Hermle, che sarà illustrata in modo chiaro e competente, con numerosi esempi e con l'ausilio di una consulenza all'altezza della situazione.

mostra la C 250 della serie Performance-Line

up
arrow up

Cookies

Al fine di ottimizzare il funzionamento del browser, questo sito web utilizza i cookie.

Tutti i video, i salvataggi effettuati sotto "Customize" e le opzioni di localizzazione della tua posizione sono disponibili solo grazie ai cookie.

Scopri come utilizziamo i cookie e come modificare le tue impostazioni a riguardo.

Accetta i cookieRifiuta i cookie